Il 60% dei giovani studia una lingua in più rispetto al 2014

1 febbraio 2016 | Posted in Giovani, Notizie

Learning a foreign language at school is very common in the European Union (EU), with around 18 million lower secondary school pupils (or 98.6% of all pupils at this level) studying at least one foreign language in 2014. Among them, nearly 11 million (59.9%) were studying two foreign languages or more. English was by far the most popular language at lower secondary level, studied by more than 17 million pupils (97.3%). French (5 million or 33.7%) came second, followed by German (3 million or 23.1%) and Spanish (2 million or 13.1%). A Eurostat press release is available here.

[Voti: 1    Media Voto: 1/5]

Servizio volontario europeo

hands-565603_640

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Il Servio Volontario Europeo (SVE) è un progetto di mobilità dell’asse Gioventù. Attraverso questo progetto, i giovani hanno l’opportunità di svolgere un servizio volontario a tempo pieno non retribuito, della durata dai 2 ai 12 mesi, in un altro paese all’interno o all’esterno della UE.

Chi può partecipare:

– tutti i giovani tra i 17 e i 30 anni residenti in un Paese del Programma o in un Paese Partner. Non sono richieste qualifiche, livello di istruzione, esperienze specifiche o conoscenze linguistiche precedenti.

Come partecipare:

non si può accedere ad un progetto SVE senza un ente di invio accreditato; i giovani che vogliono proporsi devono inviare la propria candidatura alle associazioni che presentano il progetto.
Database degli enti accreditati per lo SVE

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Tirocini presso le istituzioni dell’Unione Europea

entrepreneur-593358_640

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Le istituzioni europee offrono la possibilità di tirocini professionali presso le proprie strutture e dipartimenti per permettere ai cittadini di familiarizzare con il funzionamento delle istituzioni e contribuire alla formazione professionale dei giovani.

Chi può partecipare:

– giovani laureati con un’ottima conoscenza dell’inglese. Non vi è un limite massimo di età.

Come partecipare:

la candidatura avviene generalmente online:
SITO UE

[Voti: 1    Media Voto: 1/5]

Il tuo primo posto di lavoro EURES – Opportunità di impiego per i giovani

man-597178_640

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Questo progetto ha l’obiettivo di aiutare i giovani europei a trovare un lavoro o un’opportunità di formazione sul lavoro in un altro Stato membro, in Islanda o in Norvegia.

Chi può partecipare:

– giovani tra i 18 e i 35 anni, cittadini o residenti in uno degli Stati membri dell’Unione Europea.

Come partecipare:

inserire il proprio curriculum in inglese sulla piattaforma EUJOB4EU, indicando il profilo professionale per il quale si sta cercando lavoro in Europa.
Sito di riferimento
– Sito EURES

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Campi di volontariato internazionale

group of happy young people cheering

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

I campi di volontariato, chiamati anche campi di lavoro o campi di solidarietà internazionale sono esperienze a breve termine, da 10 giorni a 3 settimane, dove gruppi di volontari provenienti da tutto il mondo vivono e lavorano insieme per sostenere varie attività di utilità sociale.

Chi può partecipare:

– la maggior parte dei campi sono aperti a maggiorenni, ma esistono anche dei campi per giovani under 18 e per famiglie. Non sono previsti limiti di età, ma è richiesta la conoscenza base dell’inglese.

Come partecipare:

si consiglia di contattare le associazioni che propongono campi di volontariato:
Lunaria
Youth Action for Peace Italia (YAP)
Mani Tese
Arcs
SCI
Legambiente
IPSIA

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lavoro stagionale

team-386673_640

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Il lavoro stagionale è un modo ideale per fare esperienza in un altro paese, conoscere una nuova cultura e farsi nuove amicizie, senza l’impegno di un contratto a lungo termine. Vi sono numerose opportunità di lavoro per quanto riguarda il settore turistico e quello a agricolo.

Chi può partecipare:

– persone con una grande disponibilità a spostarsi e viaggiare per lunghi periodi, con facilità di comunicazione e organizzativa e capacità di resistenza alle tensioni e alla fatica. A seconda della destinazione, è richiesta anche la conoscenza delle lingue straniere.

Come partecipare:

per cercare un lavoro stagionale è necessario organizzarsi per tempo con alcuni mesi di anticipo rispetto al periodo in cui si è disponibili. Per ulteriori informazioni:
– sito EURES

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Scambi giovanili

europe-81214_640

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Gli Scambi Giovanili sono progetti di durata dai 5 ai 21 giorni, che permettono a gruppi di giovani provenienti da diversi paesi di incontrarsi e vivere insieme seguendo un programma di lavoro su una determinata tematica di loro interesse.

Chi può partecipare

– giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni.

Come partecipare:

i giovani possono partecipare attraverso le organizzazioni o le associazioni che promuovono gli scambi:
Agenzia Nazionale per i Giovani
Sito Erasmusplus Italia

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lavoro alla pari/ Au pair

teenager

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Lavorare alla pari presso famiglie all’estero significa accudire i bambini e svolgere i lavori in cambio di vitto, alloggio e di una piccola retribuzione, imparando e perfezionando la lingua del Paese in cui si è.

Chi può partecipare:
– persone di età compresa tra i 17 e i 30 anni;
– persone nubili/celibi e senza figli;
– persone con una conoscenza almeno basilare della lingua del Paese, aventi patente di guida e precedenti esperienze lavorative, specialmente con i bambini.

Come partecipare:

è possibile rivolgersi alle organizzazioni private che operano nel settore:
Associazione Internazionale Alla Pari
Associazione Nazionale Italiana Alla Pari

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Time to Move 2015 – Compaign Plan

time2move

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

La campagna Time to Move è un’iniziativa della rete europea Eurodesk per la promozione della mobilità giovanile trasnazionale nel quadro dell’iniziativa faro dell’Unione europea Gioventù in Movimento.

L’obiettivo della campagna è quella di rendere visibile tra i giovani la rete Eurodesk, informandoli sulle opportunità loro dedicate e sulla presenza nel territorio europeo di oltre 1.300 Punti Locali dedicati all’orientamento su tali iniziative.

In tutta Europa i Punti Nazionali e i Punti Locali Eurodesk implementano la campagna nel proprio Paese. I due canali principali, e strettamente correlati, utilizzati dalla campagna saranno la comunicazione online e le attività sul territorio.

La campagna è ideata e sostenuta dal Centro di Coordinamento europeo (Eurodesk Brussels Link – EBL). I Punti Nazionali e i Punti Locali Eurodesk implementano la campagna nel proprio paese.

La promozione avviene in maniera standardizzata per facilitare la comunicazione dello stesso messaggio in tutta Europa.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Opportunità per fare esperienza all’estero

erasmus-inspiringcareers

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Per trovare le migliori opportunità per fare esperienze all’estero tramite l’Unione Europea, si consiglia di visitare il sito di Erasmus+

Ancora più interessante è il sito di Eurodesk Italy, il portale comunitario dedicato all’informazione, alla promozione e all’orientamento sui programmi in favore dei giovani promossi dall’Unione europea e dal Consiglio d’Europa.

Sono numerosi i festival per i giovani organizzati in tutta Italia ogni anno: “Festival dell’Innovazione” a Bari, “Galileo Festival” a Padova, “Web Marketing Festival” a Rimini, “Startup Festival” a Bologna, “ReStart App” sugli Appennini. Inoltre vi segnaliamo il “Festival della Mente” a Sarzana (SP)  e “Allora crealo!” a Trento, in quanto sono i più ricchi di iniziative e attività.

Le opportunità per sviluppare una Startup in Italia sono riassunte e aggiornate giorno per giorno sul sito di StartupItalia gli indirizzi web:  ischool.startupitalia.eu/ e http://startupitalia.eu/ .

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]