Come buttarsi nell’imprenditoria giovanile?

human-329851_640

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Innanzitutto è importante sapere che c’è la possibilità di ricevere fondi per iniziare un’attività imprenditoriale da tre diversi enti: Unione Europea, Stato Italiano, regione di appartenenza. I fondi disponibili possono arrivare dall’Unione Europea tramite il Fondo Garanzia Giovani, dagli incentivi nazionali tramite Invitalia e infine dai Fondi Regionali, differenti da regione a regione e trovabili sul sito della regione d’appartenenza.

 

Per ottenere questi fondi è necessario che l’idea imprenditoriale si trasformi in progetto. Questo sarà articolato in un Business Plan, contenente informazioni economico/finanziarie, in un piano marketing, che comprende le strategie commerciali, e in una pianificazione dell’andamento aziendale relativa ai tre anni successivi alla realizzazione del progetto. Per tutte le altre informazioni necessarie o per l’assistenza per la compilazione del Business Plan puoi rivolgerti alle sedi regionali di Invitalia o alle Camere di Commercio convenzionate.

 

Ecco i siti che possono essere utili in questo ambito:
– http://www.invitalia.it/site/new/home.html
– http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/
– http://www.fondosocialeuropeo.it/
– http://www.governo.it/

Sito della tua regione d’appartenenza.
– http://www.pmi.it/tag/imprenditoria-giovanile

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Finanziamenti diretti della Commissione Europea

euro-400252_640

7 settembre 2015 | Posted in Giovani

I giovani possono beneficiare dei programmi per studiare o svolgere tirocini all’estero. L’Unione Europea propone iniziative per favorire anche la mobilità dei giovani imprenditori. Si tratta di investimenti soprattutto a favore degli studenti

ma anche per i giovani che vogliano creare un’impresa o che ne dirigano una. Ecco i settori e le opportunità che dispongono di questi finanziamenti:

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]