9 settembre 2015 | Posted in Notizie

Bruxelles, 3 giugno 2015 – Sono state pubblicate le raccomandazioni del Consiglio dell’Unione Europea per l’anno 2015.

Per l’Italia le raccomandazioni si sono focalizzate in particolare sulla necessità di ammodernare la pubblica amministrazione, risolvere le debolezze relative al governo societario delle banche, garantire un aggiustamento di bilancio, combattere la disoccupazione giovanile, garantire un aggiustamento di bilancio e snellire gli oneri amministrativo-burocratici, migliorando la concorrenza.

Per la comunicazione completa:

http://ec.europa.eu/europe2020/pdf/csr2015/csr2015_italy_it.pdf

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]