Sociale

Impegno etico-sociale in favore di altri, solidarietà, informazioni, servizi sociali e d’integrazione socio-sanitaria.
“Se aiuti gli altri, verrai aiutato. Forse domani, forse tra un centinaio d’anni, ma verrai aiutato. La natura deve pagare il debito. È una legge matematica e tutta la vita è matematica”.
(Georges Ivanovič Gurdjieff)

Approfondisci qui

Spazio Famiglie

Per maggiori informazioni clicca QUI

E’ un luogo nel quale le famiglie possono incontrare altre famiglie con le quali condividere la propria esperienza di adulti e di genitori e per favorire il gioco, la socialità e la creatività dei propri bambini.  L’accesso è gratuito previa registrazione presso lo Spazio Famiglie.

 

Casa di accoglienza per madri e gestanti in difficoltà

Per maggiori informazioni clicca QUI

E’ una struttura residenziale del Comune che accoglie temporaneamente le madri con i propri figli, o le donne in gravidanza, che si trovano a vivere un periodo di difficoltà. vengono offerte ospitalità, protezione e aiuto in un percorso indirizzato all’autonomia personale, lavorativa, abitativa, e per preparare ad essere genitore. Oltre a quella comunale, operano altre strutture di accoglienza pubbliche e del privato sociale, alle quali è possibile accedere anche tramite il Servizio Sociale Comunale.

 

CasaPerUnPo’

Per maggiori informazioni clicca QUI

Il centro di accoglienza temporaneo per mamme in grave disagio abitativo “CasaPerUnPo'” per mamme e minori sfrattati.

 

Centro Ascolto Famiglie

Per maggiori informazioni clicca QUI

E’ un servizio promosso dall’Assessorato ai Servizi Sociali e Famiglia rivolto alle famiglie, che intende offrire sostegno alle coppie, con e senza figli. La consulenza viene effettuata da esperti di mediazione famigliare, con priorità per l’ambito operativo “sostegno alle famiglie in difficoltà”:

  • Nella relazione di coppia;
  • In fase di eventuale separazione/divorzio;
  • Per ricercare risposte concrete al futuro dei propri figli.

 

Casa di Ramia

Per maggiori informazioni clicca QUI

Abitata da donne italiane e straniere, la Casa si propone come occasione per rendere più ricca e articolata la nostra visione della realtà e per costruire una nuova socialità.
Le attività in atto sono molteplici: corsi di italiano e di inglese, spazio ragazzi di sostegno allo studio e di socializzazione, valorizzazione dei saperi tradizionali delle donne, attività di narrazione e di lettura, attività di canto corale, percorsi di riconoscimento e soluzione dei conflitti e altre iniziative. Lo Sportello Orientadonna offre consulenza individuale e  promuove un percorso di orientamento per le donne migranti.

Associazioni, enti e realtà territoriali