5 Novembre 2019 | Posted in Notizie

Dal 2014 ogni anno hanno luogo le conferenze “Il nostro oceano” (Our Ocean), che hanno come obiettivo quello di ricercare ed individuare soluzioni per affrontare le problematiche più significative riguardanti gli oceani, ovvero tutela dell’ambiente marino, inquinamento marino, effetti dei cambiamenti climatici e pesca sostenibile.

Quella di quest’anno si è tenuta a Oslo la scorsa settimana e, in questo contesto, l’UE ha preso 22 nuovi impegni per oceani puliti, in buona salute e sicuri, tali impegni, nello specifico fanno riferimento a 5 macro obiettivi:
• Sostenere la ricerca sugli oceani;
• Lottare contro l’inquinamento marino;
• Promuovere l’economia blu e l’innovazione;
• Unire le forze in tutto il mondo per ottenere maggiori risultati;
• Capire i cambiamenti climatici e adattarvisi.
La conferenza ha inoltre lanciato The Ocean Tracker, un sistema di monitoraggio atto a
seguire gli impegni assunti dai Governi in questo ambito.
Fonti: ec.europa.eu

[Voti: 0   Media: 0/5]