Volontariato in California nella raccolta fondi e organizzazione eventi con Human Rights Watch

31 agosto 2018 | Posted in Giovani

Dove: San Francisco, California

Destinatari: studenti universitari

Quando: da 22 agosto al 5 dicembre 2018

Descrizione dell’ente

Human Rights Watch, organizzazione non governativa, no profit impegnata nella difesa dei diritti umani è alla ricerca di Studenti o laureati in Giornalismo, in Affari Internazionali, Cinema o ambiti affini, nonché giovani impegnati ed interessati alla tutela dei diritti umani.

Più nel dettaglio, l’organizzazione offre la possibilità di fare domanda per una esperienza formativa,una all’interno del dipartimento raccolta fondi e organizzazione eventi della sede di San Francisco

Descrizione dell’offerta

Lo stage formativo si focalizza sulla raccolta di fondi al livello sociale, all’interno dell’ organizzazione internazionale senza scopo di lucro. Durante il percorso formativo, il tirocinante acquisirà conoscenza delle questioni relative ai diritti umani dell’organizzazione e svilupperà competenze in materia di raccolta fondi, pianificazione degli eventi e monitoraggio delle informazioni.

Lo stage ha una durata complessiva di 10/15 ore a settimana, con possibili, ma occasionali,  turni notturni

Attività previste

  • organizzazioni di eventi per raccolta fondi
  • aggiornamento del database
  • gestione della posta elettronica e scrittura di lettere
  • mantenimento relazioni con i donatori

Requisiti

  • studenti iscritti all’università e laureati
  • buone competenze informatiche (MS Office)
  • costituiscono titolo preferenziale esperienza pregressa  nel fundraising e nell’organizzazione di eventi 

 

Articolo scelto ed elaborato da Matteo Tognella, in Alternanza Scuola-Lavoro presso Europe Direct Verona

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Opportunità di mobilità per i giovani

30 agosto 2018 | Posted in Giovani, Notizie

 

 

Ecco alcune opportunità di lavoro e stage europee ed extraeuropee.

Read more →

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

#DiscoverEU

3 agosto 2018 | Posted in Giovani, Notizie

Viaggi InterRail gratuiti da Luglio a Ottobre per chi compie 18 anni nell’Unione europea.

L’Ue lancia il progetto DiscoverEu, consentendo ad almeno 15.000 giovani di visitare l’Europa nel 2018

L’Unione Europea con il progetto DiscoverEU rilascerà 15.000 pass InterRail gratuiti per i diciottenni. Migliaia di giovani europei potranno realizzare il sogno di viaggiare gratuitamente attraverso i nostri diversi paesi. L’iniziativa è stata pensata per incoraggiare i giovani per andare alla scoperta dell’Europa nelle sue mille sfaccettature, con etnie, usanze e culture diverse dalle nostre. Inoltre le regioni e le città, incoraggiate ad accogliere i giovani, offrono attività di apprendimento linguistico, sociale e culturale e anche di aiuto nella ricerca di alloggio.

Cos’è l’Interrail? E’ un pass che permette ai giovani di viaggiare in treno attraverso 30 paesi europei senza dover acquistare di volta in volta biglietti.

Più tardi quest’anno, autunno , si svolgerà un secondo turno di applicazione , dando l’opportunità di ricevere un pass di viaggio per un altro gruppo di giovani.

Se non hai ricevuto un pass di viaggio nel primo turno di applicazione, potresti avere un’altra possibilità di vincere uno dei biglietti di viaggio nel turno successivo.

Ulteriori informazioni saranno presto annunciate sul Portale europeo della gioventù e sui social media.

Che ne dite, pronti a partire? Per maggiori informazioni visita il sito: #DiscoverEU

 

Articolo scelto ed elaborato da Matteo Tognella, in Alternanza Scuola-Lavoro presso Europe Direct Verona

[Voti: 1    Media Voto: 4/5]

Presentazione Premio Europeo Carlo Magno della Gioventù e Juvenilia

26 luglio 2018 | Posted in Giovani, Notizie

La s.v. è invitata Venerdì 27 luglio p.v.

presso il palazzo scaligero della Provincia di Verona
Sala Rossa
ore 11:00

Dopo la cerimonia tenutasi ad Aquisgrana, il coordinamento Juvenilia – European Network of Young Opera Friendsvincitore della medaglia d’argento al Premio Internazionale del Parlamento Europeo Carlo Magno della Gioventùè a Verona.

Nel decennale dalla sua fondazione e nell’Anno europeo del Patrimonio culturale, sarà l’occasione per presentare alla cittadinanza ilPremio Internazionale del Parlamento Europeo Carlo Magno della Gioventù,premio che porta i giovani al dialogo diretto con le istituzioni europee e che premia i progetti che promuovono l’identità e la coscienza Europea.

Il “Verona Juvenilia Event” organizzato da GAFiRi (Giovani per l’Arena, il Filarmonico e il Ristoriraggiunge quest’anno la VI edizione ed è stato parte integrante del progetto vincitore ad Aquisgrana e tra le iniziative più ricche realizzatosi da Juvenilia.

L’iniziativa quest’anno ha ottenuto il patrocinio di Rete Eventi Regione Veneto, Provincia di Verona, Europe Direct, Comune di Verona, Musei D’arte e Monumenti di Verona, Verona per l’Arena, Confederazione Italiana delle Associazione e delle Fondazioni per la Musica Lirica e Sinfonica. Con il Contributo di Università degli studi di Veronae la sponsorizzazione di Cantina Bellaveder.

Il premio che promuove l’identità e la coscienza europea tra i giovani” stimola il dialogo internazionale, verrà infatti annunciato l’invito a Juvenilia oltre i confini europei da parte del Libano al Festival Al Bustan di Beirut e l’invito alla tavola rotonda sulla diplomazia internazionale da parte di UNESCO Giovani.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il 60% dei giovani studia una lingua in più rispetto al 2014

1 febbraio 2016 | Posted in Giovani, Notizie

Learning a foreign language at school is very common in the European Union (EU), with around 18 million lower secondary school pupils (or 98.6% of all pupils at this level) studying at least one foreign language in 2014. Among them, nearly 11 million (59.9%) were studying two foreign languages or more. English was by far the most popular language at lower secondary level, studied by more than 17 million pupils (97.3%). French (5 million or 33.7%) came second, followed by German (3 million or 23.1%) and Spanish (2 million or 13.1%). A Eurostat press release is available here.

[Voti: 1    Media Voto: 1/5]

Servizio volontario europeo

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Il Servio Volontario Europeo (SVE) è un progetto di mobilità dell’asse Gioventù. Attraverso questo progetto, i giovani hanno l’opportunità di svolgere un servizio volontario a tempo pieno non retribuito, della durata dai 2 ai 12 mesi, in un altro paese all’interno o all’esterno della UE.

Chi può partecipare:

– tutti i giovani tra i 17 e i 30 anni residenti in un Paese del Programma o in un Paese Partner. Non sono richieste qualifiche, livello di istruzione, esperienze specifiche o conoscenze linguistiche precedenti.

Come partecipare:

non si può accedere ad un progetto SVE senza un ente di invio accreditato; i giovani che vogliono proporsi devono inviare la propria candidatura alle associazioni che presentano il progetto.
Database degli enti accreditati per lo SVE

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Tirocini presso le istituzioni dell’Unione Europea

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Le istituzioni europee offrono la possibilità di tirocini professionali presso le proprie strutture e dipartimenti per permettere ai cittadini di familiarizzare con il funzionamento delle istituzioni e contribuire alla formazione professionale dei giovani.

Chi può partecipare:

– giovani laureati con un’ottima conoscenza dell’inglese. Non vi è un limite massimo di età.

Come partecipare:

la candidatura avviene generalmente online:
SITO UE

[Voti: 2    Media Voto: 1.5/5]

Il tuo primo posto di lavoro EURES – Opportunità di impiego per i giovani

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Questo progetto ha l’obiettivo di aiutare i giovani europei a trovare un lavoro o un’opportunità di formazione sul lavoro in un altro Stato membro, in Islanda o in Norvegia.

Chi può partecipare:

– giovani tra i 18 e i 35 anni, cittadini o residenti in uno degli Stati membri dell’Unione Europea.

Come partecipare:

inserire il proprio curriculum in inglese sulla piattaforma EUJOB4EU, indicando il profilo professionale per il quale si sta cercando lavoro in Europa.
Sito di riferimento
– Sito EURES

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Campi di volontariato internazionale

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

I campi di volontariato, chiamati anche campi di lavoro o campi di solidarietà internazionale sono esperienze a breve termine, da 10 giorni a 3 settimane, dove gruppi di volontari provenienti da tutto il mondo vivono e lavorano insieme per sostenere varie attività di utilità sociale.

Chi può partecipare:

– la maggior parte dei campi sono aperti a maggiorenni, ma esistono anche dei campi per giovani under 18 e per famiglie. Non sono previsti limiti di età, ma è richiesta la conoscenza base dell’inglese.

Come partecipare:

si consiglia di contattare le associazioni che propongono campi di volontariato:
Lunaria
Youth Action for Peace Italia (YAP)
Mani Tese
Arcs
SCI
Legambiente
IPSIA

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lavoro stagionale

9 settembre 2015 | Posted in Giovani

Il lavoro stagionale è un modo ideale per fare esperienza in un altro paese, conoscere una nuova cultura e farsi nuove amicizie, senza l’impegno di un contratto a lungo termine. Vi sono numerose opportunità di lavoro per quanto riguarda il settore turistico e quello a agricolo.

Chi può partecipare:

– persone con una grande disponibilità a spostarsi e viaggiare per lunghi periodi, con facilità di comunicazione e organizzativa e capacità di resistenza alle tensioni e alla fatica. A seconda della destinazione, è richiesta anche la conoscenza delle lingue straniere.

Come partecipare:

per cercare un lavoro stagionale è necessario organizzarsi per tempo con alcuni mesi di anticipo rispetto al periodo in cui si è disponibili. Per ulteriori informazioni:
– sito EURES

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]