Telefono rosa

Il Telefono Rosa di Verona è un’associazione di volontariato nata nel 1990, formata da donne e rivolta a tutte le donne, italiane e straniere che vivono situazioni di violenzafuori e dentro le mura domestiche (violenza fisica, psicologica, economica, sessuale, mobbing e stalking).

Si rivolge anche a tutte le persone che vogliono approfondire la conoscenza della prevenzione della violenza, della promozione della cultura, della comprensione, della tolleranza e del rispetto.

E’ consociato con i Telefoni Rosa d’Italia (Roma, Mantova, Torino, Napoli, Ceccano e Bronte).

Fa parte di Iris – Coordinamento centri antiviolenza del Veneto, insieme a

Per approfondimenti, leggi la nostra storia

COSA FACCIAMO

  • ascolto telefonico: durante la settimana, è possibile trovare una volontaria disponibile ad accogliere telefonicamente le donne che necessitano di ascolto, informazioni, aiuto, sostegno.
  • consulenze legali e psicologiche gratuite: uno staff di avvocate e psicologhe è a disposizione, su appuntamento, per colloqui di orientamento gratuiti. Per essere maggiormente presenti sul territorio, abbiamo anche stipulato convenzioni con alcuni Comuni della provincia di Verona per l’attivazione di uno sportello di consulenza e ascolto (su appuntamento) presso le relative sedi comunali.
  • gruppi di auto-mutuo aiuto gratuiti, tenuti da una psicologa 
  • orientamento ai servizi pubblici e privati presenti sul territorio veronese e non.
  • attraverso il Protocollo sottoscritto con la Consigliera di parità provinciale, si lavora in sinergia con la Consigliera, per situazioni discriminatorie di genere riscontrate durante le richieste d’aiuto, avanzate dalle donne che si rivolgono al Telefono Rosa.
  • sensibilizzazione delle istituzioni e dell’opinione pubblica per riconoscere e arginare la violenza;
  • promozione e realizzazione di iniziative sempre a favore della parità di genere e delle non violenza;
  • collaborazione con le scuole secondarie di primo e di secondo grado di Verona e provincia attraverso interventi in assemblee di Istituto, incontri mirati con poche o singole classi, tenuti da consulenti avvocate e psicologhe, nonché da volontarie della nostra associazione che rendono la loro testimonianza.
  • partner del progetto “A scuola ho un nuovo compagno: il volontariato. Full immersion”, che ha l’obiettivo di accompagnare la crescita umana, culturale e civile delle nuove generazioni, a partire dalla scuola dell’infanzia fino all’Università.